giovedì 16 ottobre 2014

Nuovi regolamenti per la registrazione di domini .it

Il prossimo 3 novembre entreranno in vigore nuovi Regolamenti e nuove linee-guida promulgati dal nic.it.

Le novità principali che riguardano chi registrati un dominio .it sono le seguenti:

modifica della durata del periodo di pendingTransfer; 

nel caso di trasferimento di un dominio .it su altro Registrar, il periodo di pendingTranfer viene ridotto ad un giorno solare (attualmente questo periodo è di tre giorni solari).
Ricordiamo che il periodo di pendingTransfer è il periodo durante il quale il “vecchio” Registrar ("losing Registrar) può porre il veto al trasferimento nel caso di un provvedimento da parte dell'Autorità Giudiziaria.
Decorso il periodo di pendingTransfer, il trasferimento è automaticamente approvato da parte del nic.it

rimozione del vincolo temporale di 30 giorni legato allo stato inactive/dnsHold;

Questo stato - conseguente ad una mancata o erronea configurazione dei server DNS all'atto della richiesta di registrazione di un dominio - comportava fino ad oggi la cancellazione d'ufficio del dominio, una volta decorso il periodo di 30 giorni senza che il Registrante avesse provveduto a correggere l'errore sui server DNS.
Questo vincolo è stato adesso eliminato, e il dominio può rimanere nello stato inactive/dnsHold per un periodo indefinito, durante il quale  il dominio risulterà registrato ma non attivo, e sarà comunque possibile effettuare qualsiasi altra operazione (es. modifica del Registrante).

eliminazione dei campi name e contactID dalla vista Whois;

Nei dati pubblicati dal servizio whois del nic.it non saranno più riportati il nome ed il codice contactID.

DomainRegister.it è già pronto alla gestione di queste modifiche, e dal prossimo 3 novembre tutte le operazioni effettuate dall'utente sul nostro pannello di controllo verranno svolte in conformità ai nuovi regolamenti.
Queste modifiche riguardano esclusivamente i domini .it!

Il testo integrale dei nuovi regolamenti è disponibile sul sito del nic.it:
Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel ccTLD .it v.7.1
Regolamento risoluzione delle dispute v.2.1
Linee Guida tecniche v.2.1
Linee Guida legali v.3.1